Contenuto principale

Azienda Sanitaria dell'Alto Adige | 08.03.2019 | 13:57

Formazione specialistica in Alto Adige: pubblicati i bandi

Procede passo per passo l’attivazione della formazione specialistica in Alto Adige. Presso l’Azienda sanitaria sono aperte le iscrizioni per gli ambiti specialistici di Medicina Interna, Chirurgia Generale e Ortopedia.

Il Direttore generale Florian Zerzer si dichiara molto soddisfatto che la formazione specialistica in Alto Adige sia nuovamente possibile, dopo anni di blocco: "Tale modello di formazione, che si rifà a quello austriaco, è stato sviluppato in stretto accordo con le autorità competenti di Roma e gli Ordini dei medici in Austria ed Alto Adige. Per i nostri giovani medici altoatesini è un'opportunità assolutamente attrattiva per svolgere la loro formazione; allo stesso tempo, questa novità rappresenta anche un'ulteriore occasione per noi di conoscere con anticipo i futuri specialisti. Si tratta insomma di un modello innovativo anche a livello italiano."

In concreto, nell'Azienda sanitaria dell’Alto Adige sono attualmente aperte le iscrizioni per le selezioni nei settori della Medicina Interna, della Chirurgia Generale e dell'Ortopedia.

Questa settimana (5.3.2019) la Direzione generale ha approvato la delibera per l’ambito ortopedico. I concorsi per i due ambiti specialistici di Medicina Interna e Chirurgia Generale sono già stati pubblicati. Il termine per la presentazione delle domande per la Medicina Interna è mercoledì prossimo, 14.3.2019, e per la Chirurgia Generale mercoledì 21.03.2019.

Anche il Direttore sanitario Thomas Lanthaler ha accolto con favore questa nuova possibilità: "Per la formazione specialistica presso l’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, ai giovani medici viene ora offerto un adeguato supporto orientato alla pratica, secondo il modello austriaco.” La formazione può essere completata presso i reparti ospedalieri dell'Azienda sanitaria dell’Alto Adige e si svolge in un quadro giuridico riconosciuto dal Ministero della Salute italiano e dall’Ordine dei Medici austriaco.

Il Direttore generale Florian Zerzer: "Questa possibilità di assolvere alla formazione come medico specialista è assolutamente fondamentale per l'assistenza sanitaria in Alto Adige e ci permette di dare alle/ai giovani motivate/i una futura prospettiva in provincia. Sono lieto che questa opportunità venga assicurata dalla normativa vigente e che ora possiamo procedere, passo dopo passo, alla relativa attuazione."

 

Informazioni per i media: Ripartizione Comunicazione, Marketing e Relazioni con il Pubblico dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, tel. 335 76 77 220

(LR/TDB)


Altre notizie di questa categoria