Contenuto principale

Clinical Trial Units (CTU)

A causa dei regolamenti governativi in materia di privacy, etica e altri ambiti, lo sforzo organizzativo per condurre gli studi è in continuo aumento, motivo per cui non è sempre possibile per i professionisti clinici condurli. In particolare, nel campo degli studi interventistici, lo sforzo amministrativo è molto ampio. Per questo motivo, l'Azienda Sanitaria dell'Alto Adige (ASDAA) intende creare dei Clinical Trial Unit (CTU) nei quattro comprensori sanitari di Bolzano, Bressanone, Brunico e Merano, nonché sotto forma di un progetto pilota nei reparti che conducono un gran numero di studi, come il reparto Ematologia e Centro Trapianto Midollo Osseo dell'Ospedale di Bolzano e l'Oncologia dell'Ospedale di Bolzano.

Clinical Trial Units nell'Azienda Sanitaria dell'Alto Adige

L'istituzione dei CTU è prevista per il 2022.

Responsabilità

Il compito delle persone che lavorano nei Clinical Trial Units è la gestione degli studi nel rispettivo comprensorio sanitario.

Sono in contatto diretto con i reparti e i servizi dell'ASDAA. Poiché questi uffici di studio fanno riferimento al Servizio per l'Innovazione, la Ricerca e l'Insegnamento (IRTS), possono attingere alle risorse dell'IRTS. Questo permette di realizzare una rete di professionisti della ricerca in tutta la Provincia.

Se hanno bisogno di sostegno nella conduzione di studi clinici, i ricercatori dell'Azienda Sanitaria dell'Alto Adige possono quindi rivolgersi al Clinical Trial Unit del proprio comprensorio sanitario.

CTU