Contenuto principale

Iniziative | 04.04.2019 | 14:19

Nuovo “service point” di Guardia Medica presso l'Ospedale di Bolzano

Dall'inizio di questa settimana (02.04.2019) è disponibile un nuovo “service point” della Guardia Medica presso l'Ospedale di Bolzano. Durante le ore notturne, vale a dire dalle 20.00 alle 06.00, nonché dalle 8.00 alle 20.00 dei fine settimana e dei giorni festivi i cittadini e le cittadine potranno rivolgersi a questo servizio.

Nuovo “service point” di Guardia Medica presso l'Ospedale di BolzanoZoomansichtNuovo “service point” di Guardia Medica presso l'Ospedale di Bolzano

In molti comuni della provincia il servizio di Guardia Medica viene fornito a cura dei Medici di Medicina Generale con piena soddisfazione della popolazione. Il compito di questo servizio è quello di garantire la continuità assistenziale di medicina di base durante le ore notturne nonché nei fine settimana e giorni festivi. In concreto, questo significa che la popolazione riceve assistenza di base anche al di fuori del normale orario di lavoro del proprio Medico di Medicina Generale.

Nel comune di Bolzano e dintorni, questo servizio viene da anni garantito da parte di medici assunti dall’Azienda sanitaria dell’Alto Adige che svolgono il proprio lavoro presso gli ambulatori di via Galilei a Bolzano, di Appiano e di Laives.

Al fine di agevolare i pazienti e le pazienti nell’accedere a questo servizio, l'Azienda sanitaria ha aperto un nuovo “service point” presso l'Ospedale di Bolzano che si trova al piano terra, area poliambulatori, ed è accessibile dall'esterno. Il Direttore generale Florian Zerzer è convinto che questo nuovo "service point" sarà ben accolto e porterà solo vantaggi alla cittadinanza.

La sede del servizio di Guardia Medica di via Galilei continua a rimanere aperta ed operativa. Tale servizio è raggiungibile, sempre negli orari indicati sopra, anche tramite il numero telefonico 0471 908288.

 

 

Informazioni per i media: Ripartizione Comunicazione, Marketing e Relazioni con il Pubblico dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, tel.  335 76 77 220

(LR/TDB)



Altre notizie di questa categoria