Contenuto principale

News

Azienda Sanitaria dell'Alto Adige | 18.10.2019 | 20:55

Eroi non solo per un giorno

"Hero for Life" era il titolo della serata informativa organizzata dall’Azienda sanitaria dell’Alto Adige che si è svolta oggi (18.10.2019) presso il Noi Tech Park di Bolzano. L'evento era rivolto a tutti gli studenti e le studentesse del 2° e 3° anno in infermieristica e delle professioni sanitarie che studiano presso la Scuola superiore di Sanità Claudiana, l'Università di Innsbruck o l'Università di Verona.

Evento Hero for life presso il Noi TechparkZoomansichtEvento Hero for life presso il Noi Techpark

Obiettivo dell'evento informativo era quello di far comprendere agli studenti e alle studentesse le opportunità di lavoro esistente all’interno dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige.

La serata, alla quale hanno preso parte circa 180 studenti e studentesse, si è aperta con il benvenuto dell’Assessore alla Salute Thomas Widmann, del Direttore generale dell’Azienda sanitaria Florian Zerzer e dalla Direttrice tecnico-assistenziale Marianne Siller, che hanno sottolineato l'importanza di avere in organico giovani collaboratori e collaboratrici motivati.

Il Direttore della Ripartizione Personale, Christian Kofler, nel proprio intervento ha spiegato le modalità di assunzione presso l'Azienda sanitaria dell’Alto Adige. A Frank Blumtritt, Dirigente tecnico-assistenziale Coordinatore del Comprensorio sanitario di Merano, è stato affidato il compito di illustrare gli aspetti riguardanti gli stipendi e la gestione dei turni delle diverse professioni tecnico-assistenziali che svolgo attività presso l’Azienda sanitaria dell’Alto Adige. Emanuela Pattis, Dirigente tecnico-assistenziale Coordinatrice del Comprensorio sanitario di Bressanone, ha parlato delle diverse opportunità di formazione in Azienda, mentre Konrad Tratter, Dirigente tecnico-assistenziale Coordinatore del Comprensorio sanitario di Bolzano, ha evidenziato le opportunità di carriera nell'Azienda sanitaria dell’Alto Adige. Alexander Kugler, Dirigente tecnico-assistenziale Coordinatore del Comprensorio sanitario di Brunico, ha parlato delle diverse offerte dell'Azienda per conciliare al meglio famiglia e lavoro. Infine, alcune collaboratrici ed alcuni collaboratori dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, in qualità di testimonials, hanno raccontato delle loro esperienze rispetto all’Azienda sanitaria come datore di lavoro. I ragazzi e le ragazze presenti hanno anche colto l’occasione per porre domande ai relatori e alle relatrici. Tra musica e buffet, lo scambio di informazioni è proseguito ininterrottamente fino al termine della serata.

Il Direttore generale Florian Zerzer ha tratto una conclusione positiva da questa esperienza: “Credo che questa sera siamo riusciti a presentare l’Azienda sanitaria dell’Alto Adige come datore di lavoro attraente ed a sottolinearne i vantaggi. Il vivo interesse mostrato ci ha confermato il desiderio di avere maggiori informazioni e che, con iniziative come quella di oggi, siamo sulla strada giusta."

Informazioni per i media:
Ripartizione Comunicazione, Marketing e Relazioni con il Pubblico dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, mob. 366 6982268, tel. 0471 907153

(PAS/TDB)



Altre notizie di questa categoria