Contenuto principale

News

Ospedale di Bolzano | 29.03.2022 | 09:11

La Neurochirurgia si trasferisce nella Nuova Clinica

Mercoledì 30 marzo 2022 si concluderà il trasferimento del Reparto di Neurochirurgia presso i nuovi locali della Nuova Clinica

foto tratto AZoomansichtfoto tratto A

Continua, a ritmo serrato, il trasferimento degli ambulatori e dei reparti chirurgici nella nuovissima struttura presso il Comprensorio sanitario di Bolzano denominata Nuova Clinica. Il primo reparto chirurgico a prendere possesso dei nuovi locali è stata la Chirurgia generale diretta dal Primario Antonio Frena, che da fine novembre 2021 si trova al quarto piano, tratto A della Nuova Clinica e, come la Neurochirurgia, direttamente sopra i propri ambulatori.

Entro questo mercoledì, 30 marzo 2022, è prevista la conclusione del trasferimento del Reparto di Neurochirurgia.  Il Primario Andreas Schwarz e i suoi collaboratori potranno disporre, e mettere a disposizione dei pazienti, un reparto nuovo di zecca con ambienti moderni e nuove tecnologie. Il reparto di Neurochirurgia si trova al terzo piano, tratto A della Nuova Clinica, direttamente sopra i propri ambulatori.

I luminosi locali dei reparti della Nuova Clinica, fiore all’occhiello dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige, dispongono di camere di degenza a due letti e sono dotate di bagno e doccia interni a garanzia di massimo comfort per i pazienti. I nuovi ambienti permettono inoltre al personale sanitario di ottimizzare l’assistenza medica e infermieristica in un moderno e piacevole ambiente di lavoro.

Dopo il Pronto Soccorso e l’Astanteria, che hanno preso possesso dei nuovi ambienti a giugno 2021, il complesso “piano dei trasferimenti” è proseguito con lo spostamento di una buona parte degli ambulatori chirurgici degli ex poliambulatori al piano terra della Nuova Clinica nei diversi tratti che si diramano dal “magistrale” denominati A, B e C. Tratto A: ambulatori di Chirurgia generale, Senologia e Neurochirurgia; Tratto B: Otorinolaringoiatria, Audiometria, Logopedia, Foniatria e Urologia; Tratto C: ambulatori di Oculistica. Nei locali degli ex poliambulatori dell’edificio principale, rimangono gli ambulatori di Ginecologia, Ostetricia, Pediatria e i diversi reparti internistici. Al primo piano della Nuova Clinica, tratto B, si è già trasferita una parte del Servizio di Radiologia e il Centro ecografico.

Entro quest’anno, il Comprensorio sanitario di Bolzano prevede di completare il complesso trasferimento di tutti i reparti chirurgici.

(WS)



Altre notizie di questa categoria