Contenuto principale

News

Vaccinazione Anti Covid - Comunicato dell'Azienda sanitaria | 20.07.2022 | 16:33

Personalità note si vaccinano per la quarta volta

Il numero persistentemente elevato di contagi durante questa estate dimostra che il livello di guardia non deve abbassarsi. Da circa una settimana, in Italia si effettua la quarta vaccinazione (secondo richiamo) per gli ultrasessantenni e le/i pazienti “ultrafragili” di età superiore ai 12 anni. L’aggiornamento dello stato vaccinale li protegge da un decorso grave della malattia.

d.s.a.d.: Luca Armanaschi, Isabella Mastrobuono, Maria Niederstätter, Renzo Caramaschi, Irene Pechlaner e Claudio VolantiZoomansichtd.s.a.d.: Luca Armanaschi, Isabella Mastrobuono, Maria Niederstätter, Renzo Caramaschi, Irene Pechlaner e Claudio Volanti

Anche alcune note personalità altoatesine appartenenti al gruppo target over-60 sono state vaccinate oggi presso la Nuova Clinica dell’ospedale di Bolzano su invito dell’Azienda Sanitaria: si tratta del Sindaco Renzo Caramaschi, l’imprenditrice edile Maria Niederstätter, il presidente dell’Ordine dei Medici altoatesini Claudio Volanti e Isabella Mastrobuono, nuova Direttrice dell’Assistenza sanitaria territoriale e Chronic Care dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige nonché referente provinciale per il PNRR (Piano nazionale di ripresa e resilienza).

Tutti loro sono convinti dell’utilità della quarta vaccinazione: “Ho effettuato la terza vaccinazione a novembre – esordisce il Primo cittadino di Bolzano, Renzo Caramaschi – per questo motivo, il mio sistema immunitario aveva bisogno di un richiamo. Mi fido della scienza e dei medici dell’Azienda sanitaria e sono felice che questa opzione sia stata resa disponibile”. Per l’imprenditrice Maria Niederstätter, la tutela della salute altrui è in primo piano esattamente come la propria: “Con la vaccinazione, contribuisco anche a proteggere gli altri”. La Primaria Isabella Mastrobuono, invece, tiene a ribadire l’importanza di vaccinarsi immediatamente: “Gli anticorpi che stiamo producendo ora ci proteggono anche da eventuali nuove varianti. Non sappiamo cosa succederà in autunno, ma è bene essere preparati”. Il presidente dell’Ordine dei Medici, Claudio Volanti, è sulla stessa lunghezza d’onda: “L’obiettivo della vaccinazione non è quello di combattere le diverse varianti, ma di costruire una protezione contro i decorsi gravi. Ecco perché non consiglio di aspettare l’autunno se si ha già ora la possibilità di immunizzarsi”. 

La Direttrice del Comprensorio sanitario di Bolzano, Irene Pechlaner e il Coordinatore amministrativo Luca Armanaschi hanno ringraziato le personalità intervenute per la loro disponibilità e l’esempio. “Ogni caso di Covid lieve, e che quindi non finisce in ospedale, è un sollievo per il personale sanitario” – ha dichiarato la Direttrice Pechlaner. "Il personale dislocato nelle aree critiche sta già facendo sforzi sovrumani. Pertanto, vorrei esplicitare tutto il mio ringraziamento e apprezzamento che nutro nei loro confronti”.

Informazioni per i media: Ripartizione Comunicazione, Azienda Sanitaria dell’Alto Adige

 

 

(MH/RL)


L'imprenditrice edile Maria Niederstätter Zoomansicht L'imprenditrice edile Maria Niederstätter
Il sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi Zoomansicht Il sindaco di Bolzano Renzo Caramaschi
Il Presidente della Camera dei medici Claudio Volanti Zoomansicht Il Presidente della Camera dei medici Claudio Volanti
La Primaria Isabella Mastrobuono Zoomansicht La Primaria Isabella Mastrobuono

Altre notizie di questa categoria