Contenuto principale

News

Ospedale di Bolzano | 04.07.2020 | 17:53

Trasferimento del Servizio di Pronto Soccorso

Sabato 4 luglio 2020 il Servizio di Pronto Soccorso dell’ospedale provinciale Bolzano si è trasferito nella nuova Clinica.

sala d´attesaZoomansichtsala d´attesa

Oggi, 4 luglio 2020, alle 07.00 del mattino, il Servizio di Pronto Soccorso di Bolzano ha finalmente iniziato la sua attività presso la nuova Clinica ospedaliera.

Tutto si è svolto secondo i piani programmati e il Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria Dr. Florian Zerzer, presente fin dalle prime ore assieme al Direttore del Comprensorio Sanitario di Bolzano Dr. Umberto Tait, hanno potuto constatare con piacere l’impegno e il rinnovato entusiasmo degli addetti, Medici ed Infermieri. “Il trasloco è stato eseguito secondo i piani e senza alcuna complicazione” le prime esternazioni di un Dr. Zerzer visibilmente soddisfatto. “Il mio ringraziamento più sentito va a tutte le collaboratrici e collaboratori, interni come esterni, che con il loro contributo hanno reso possibile il raggiungimento di tale obbiettivo in così poco tempo”. A Lui si erano aggiunti come accennato il Dr. Umberto Tait, il Direttore Sanitario Dr. Flavio Girardi ed il Coordinatore Sanitario Dr. Roland Döcker ed il Coordinatore Tecnico-Assistenziale Dr. Thomas Kirchlechner, che ha avuto il compito di dirigere, materialmente, il trasloco.

Ai primi pazienti che hanno avuto necessità di usufruire del Pronto Soccorso si è quindi materializzato alla vista un impatto moderno, tecnologico e vasto della nuova Medicina d’urgenza. Una impressione decisamente positiva. “Inizialmente mi sono addirittura spaventata” afferma una delle prime pazienti del nuovo Pronto Soccorso, “quando ho visto la vastità dell’atrio, avevo paura di perdermi, ma la segnaletica e le indicazioni erano poste veramente dappertutto e il personale estremamente disponibile ad aiutare. Posso solo rivolgere un grande apprezzamento e complimento. Anche il trattamento si è svolto rapidamente ed in maniera estremamente professionale” le sue parole che ci inorgogliscono.

Naturalmente sono solo le prime impressioni, ma chi bene inizia è a metà dell’opera, ricorda il Direttore del Comprensorio di Bolzano Dr. Umberto Tait, che vuole tenere sotto stretta sorveglianza l’andamento della nuova sede verificando accessi e tempi, ma non scorda la prudenza ed è pronto ad effettuare verifiche e, se necessarie, correzioni “in itinere”.

Per quanto sopra affermato dal Direttore, risulta che, fino alle ore 15,40, ben 81 pazienti sono stati assistiti dal personale sanitario.

(GF)


Ambulatori Zoomansicht Ambulatori
Ambulatori

Pronto Soccorso Zoomansicht Pronto Soccorso

Altre notizie di questa categoria