Contenuto principale

News

Ricerca

Prevenzione | 27.06.2019

Attenzione al consumo di funghi - Consulenze gratuite

Attenzione al consumo di funghi - Consulenze gratuite

Sta per iniziare la stagione dei funghi e anche quest’anno le esperte e gli esperti degli Ispettorati Micologici presso i Servizi di Igiene e Sanità pubblica offrono consulenze gratuite sulla commestibilità dei funghi freschi.

In evidenza | 26.06.2019

Pronto soccorso, dal 1° dicembre le sanzioni per accesso inappropriato

Pronto soccorso, dal 1° dicembre le sanzioni per accesso inappropriato

Spostata al 1° dicembre 2019 la data di applicazione della nuova compartecipazione ai costi nel caso di accesso inappropriato ai servizi erogati dal Pronto soccorso.

Appuntamenti | 25.06.2019

Claudiana startet mit EinschreibungenAprono le iscrizioni alla Claudiana

Aprono le iscrizioni alla Claudiana dal 1 luglio

Le professioni sanitarie hanno un futuro! Dato il forte aumento della popolazione anziana, quasi in tutto il mondo si registra l’esigenza di un più alto numero di professionisti sanitari. Anche la Scuola Provinciale Superiore di Sanità Claudiana, ne ha preso atto.

Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 20.06.2019

Enrico Wegher

Enrico Wegher nominato Direttore amministrativo dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige

Il Direttore generale dell’Azienda sanitaria Florian Zerzer ha nominato oggi, in accordo con la Giunta provinciale, Enrico Wegher quale nuovo Direttore amministrativo dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige.

Appuntamenti | 13.06.2019

Melanoma tra sole, mare e monti

Melanoma tra sole, mare e monti

Il 19 Giugno 2019, dalle ore 10.00, si svolgerà presso la Scuola Provinciale di Sanità Claudiana, il convegno finale del progetto di ricerca finanziato dall’Unione Europea Interreg V “MEMS: Eterogeneità del Melanoma: dalle Alpi al Mare Mediterraneo - altitudine, esposizione solare e inquinamento nello sviluppo della neoplasia cutanea.” Risultati preliminari: l’altitudine sembra favorire lo sviluppo del melanoma.

Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 12.06.2019

Le sane relazioni aiutano a guarire

Le sane relazioni aiutano a guarire

Assistenza basata sulla relazione: quella che a prima vista potrebbe sembrare una definizione non appropriata, a ben guardare si rivela invece terreno fertile e pietra angolare di tutte le attività sanitarie. Nel corso di un simposio, tenutosi il 6 giugno scorso, su quest’argomento sono intervenute esperte di fama internazionale. In questa occasione, l’Azienda sanitaria dell’Alto Adige ha consegnato i diplomi di certificazione alle/ai nuovi trainer formati in leadership.

Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 03.06.2019

SALK

Prorogata la convenzione e concluso nuovo accordo

L’Azienda sanitaria dell’Alto Adige ha recentemente rinnovato e contemporaneamente ampliato la propria convenzione a lungo termine con le “Landeskliniken” di Salisburgo (SALK). Inoltre, è stato concluso un ulteriore accordo con l’ospedale “Barmherzige Brüder”, sempre di Salisburgo. In questo modo è stata ampliata l’offerta di prestazioni per le pazienti ed i pazienti dell’Alto Adige.

Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 28.05.2019

Manager austriaci degli ospedali visitano l’Alto Adige

Manager austriaci degli ospedali visitano l'Alto Adige

L’Istituto austriaco per la gestione delle aziende ospedaliere (Institut für Krankenhaus-Betriebsführung ÖIK) offre corsi di formazione e seminari per i manager del settore sanitario. Riunisce manager e direttori ospedalieri di alto livello. Questa volta, l’annuale viaggio-studio, ha portato la ÖIK in Alto Adige.

Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 23.05.2019

Passato, presente, futuro: novità su un’antica malattia rara

Passato, presente, futuro: novità su un’antica malattia rara

Sabato 25 maggio, presso il Centro Congressi “Forum” di Bressanone, si svolgerà un convegno dedicato ad una malattia genetica rara, la neurofibromatosi di tipo 1 (NF1). Tra i relatori anche esperti di fama internazionale.

Azienda Sanitaria dell’Alto Adige | 23.05.2019

Marianne Siller, Uwe Gebert, Thomas Lanthaler

La Chirurgia oncologica rinnova la certificazione

Dal 2015, i reparti ed i servizi coinvolti nell’assistenza oncologica all’interno dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige sono certificati secondo la norma ISO 9001. Dopo il successo del processo di ri-certificazione portato avanti negli ultimi mesi, la consegna delle nuove certificazioni è avvenuta martedì scorso (21.5.2019).

« pagina precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 pagina successiva »